Cosa si può fare (e cosa no) con un frullatore a immersione: pro e contro

Zuppa o frappè? C’è una bella differenza di sapori, ma con un buon frullatore a immersione si può fare sia l’una che l’altro, senza fatica e, soprattutto, senza inutili perdite di tempo. Pochi minuti et voilà, il pranzo (o la cena) è servito. Tutto sta a indovinare il modello giusto per specifiche preparazioni, da valutare anche in base ai quantitativi di cibo che si consumano abitualmente. Se si cucinano regolarmente maxi ricette come zuppe o vellutate per dieci commensali si dovrà lavorare qualche litro di prodotto in più e occorrerà un apparecchio potente oltre che robusto, a maggior ragione se si mixano ingredienti più sodi. La bellezza di un frullatore ad immersione è che si può frullare, tritare, schiacciare o mescolare ogni genere di ingrediente direttamente in pentola o, se preferite, nella ciotola e anche direttamente nei bicchieri più grandi per colazioni ‘cotte e…bevute’.

Con questo tipo di mixer, sempre più versatili e facili da usare, non è necessario separare le lavorazioni in fasi diverse, i modelli di frullatori a immersione ‘3 in 1’ fanno tutto e subito, per la gioia di chi non ha tempo da dedicare alla cucina, ma al tempo stesso pretende il meglio come qualità e gusto. Ma assolvere a più compiti in simultanea non è l’unico pregio dei frullatori a immersione che si prestano a molteplici usi e primeggiano soprattutto nella produzione di piccoli quantitativi di salse, condimenti, frullati, yogurt, frappè e altro, inclusi gli omogeneizzati per bambini senza dover scomodare il robot da cucina con tutta la sua ‘corte’ di invadenti accessori. Il frullatore a immersione invita a un utilizzo immediato e istantaneo, in altri termini offre quella comodità in preparazioni veloci di ogni genere di lavorazione che altri apparecchi non si sognano nemmeno lontanamente.

Peccato che paghi lo scotto di una potenza limitata rispetto ad altri mixer più equipaggiati provvisti di motori più potenti, in compenso però garantisce una praticità e facilità d’uso senza rivali. Basta scegliere il modello che fa al vostro caso e metterlo alla prova. C’è da scommettere che non vi deluderà! Se, poi, non avete idea del ricco assortimento di mercato potrete trovare un valido aiuto nella scelta avvalendovi anche delle tante recensioni in rete sui migliori frullatori ad immersione in commercio.